venerdì 6 dicembre 2013

DESERTO

Programma Immacolata quattro giorni a Santa Caterina.
Le condizioni sono spettacolari……non sbagli mai!
Oggi addirittura sembrava di essere sotto coprifuoco.
Tutto calmo, nessuna persona in giro, né in paese e né sulle piste.
Alle 8,30 siamo alla partenza della seggiovia, allenamento sulla pista Cevedale.
Peccato che i ragazzi sono pochi…..a Lecco domani è San Nicolò, patrono della città e tutti sono a casa da scuola. Un giorno perso ci stava benissimo, specialmente a ridosso del Fosson…….ma non tutti capiscono l'importanza di giornate come oggi. Per quelli fuori Lecco ovvio che diventa più impegnativo.
Era da Solden il primo novembre che non facevamo un giro di gigante…..che non usavamo gli sci.
E qui è uno spettacolo, una pista tirata a lucido e nessuno in giro.
Un tracciato a 26 metri piuttosto regolare per ritrovare i tempismi, il collegamento curva con curva, fluidità e linee.







































Dopo quattro giri di riscaldamento entriamo con calma.
Primo obiettivo la profondità e le linee.
Poi continuità, solidità in ingresso con la gamba esterna, chiusura sul palo per un'uscita in tensione e svincolo. I piedi sempre ben sotto il corpo creando accelerazione.
Mi sembrano comunque bravi i ragazzi……pensavo ci volesse di più per ritrovare il passo.
Forse manca un po' di sprint, di cattiveria, di grinta per "mangiarsi i pali".
Ma domani battiamo ancora il chiodo, insieme a tutti gli altri, che sono arrivati stasera.
10 x 24 x 40 sono i numeri della mattina……..dieci giri, 24 porte, 40 secondi ca.
Entriamo nel rifugio 2000 a mangiare……troppo brave le ragazze…..gentilissime.
Una pausa di un'ora e mezza…..con calma a ricaricare le batterie.
Usciamo prima io e David a sistemare il tracciato.
Prima parte identica, la centrale molto più dritta per acquisire velocità e la parte finale con curvoni accentuati a 28 metri per trovare "pieghe" e taglio di ingresso curva, con esterno molto carico.
Sei giri così e verso la fine sono un po' stanchi.
Il freddo di Santa Caterina alle 15 si inizia a sentire e la luce è calata.
E' ora di rientrare in albergo per fare il video e studiare un po'……o lavorare al computer.
Spatoliamo gli sci da superg degli allievi, in modo che possano fare due giri domani, in previsione Fosson.
Hasta la vista!

video


video





Nessun commento:

Posta un commento