domenica 5 ottobre 2014

DUE X DUE X DUE

Secondo modulo d'allenamento autunnale.
Ad un mese da Amneville, due giorni di slalom.
Ieri una giornata fantastica con neve durissima, cielo azzurrissimo e temperatura ottimale.
I ragazzi sono tutti presenti, tranne Eva.....la studiosa e Pippo infortunato.
Sempre macchinoso organizzare la trasferta.....tre fanno due giorni, cinque ne fanno tre e nove quattro giorni.....buona presenza.
Incastriamo le partenze ed i rientri con il gruppo dei piccoli.
L'apertura della funivia è per le 7,15 allenatori, per fortuna non c'è molta ressa.
Vista la bella giornata rimaniamo al Livrio a mangiare......un pastasciutta con il dolce alle 11,45


Tracciamo sulla parte bassa del Geister, scendendo a sinistra, dove il terreno è medio-facile nella prima parte e ripido nella seconda.
Decidiamo di dividere in due i tracciati, con 25 pali ca. per pezzo, in modo che si possa sia variare le distanze ed il disegno, sia "non tirare il collo" ai ragazzi facendo rendere al meglio l'allenamento.
......penso che tracciati lunghi in questo periodo, a queste altitudini, siano deleteri e non permettano di concentrarsi sul gesto e mettere in pratica i suggerimenti.
Solito riscaldamento all'inizio.....circa un'oretta.....con discese in scioltezza, ritmo e semplicità.
Ci focalizziamo su un obiettivo....prima il busto, poi il taglio in ingresso curva, il tutto ritrovando l'arco ed il tempismo dello slalom.
Entriamo nel tracciato. Molto contento di vedere subito le linee che voglio!!!
Il lavoro di Amneville viene subito fuori, curva sopra il palo, buon "taglio" in ingresso curva, spalle che escono.....argomenti assillanti.
I ragazzi sono subito pimpanti, ma non chiediamo gas.
La prima parte a 10 metri con angoli contenuti, la seconda parte a 11 metri con angoli molto accentuati.
Undici prove redditizie.
Dopo pranzo usciamo alle 12,45 e cambiamo tracciato.
Prima parte un mix di doppie e triple per automatizzare le "figure" e per i più piccoli capire bene le braccia da utilizzare, come entrata ed uscita.
La seconda parte sul ripido un tracciato molto più filante, dove ricerchiamo maggior rapidità e coraggio.
Sette giri globali per un totale giornaliero di ca. 700 passaggi.
10 e lode!



Oggi il tempo era meno bello......una nebbia leggera che ci ha permesso di allenarci comunque bene.
Ancora due pezzi questa volta a nove metri. Meno angoli ed obiettivo la velocità ed abitudine all'impatto del palo molto più violento.
Destrezza, rapidità nei piedi, atteggiamento da combattente.
Gran lavoro con progressi ben visibili.
Qualche ragazzo da seguire più da vicino, al fine di limare errori e far capire alcuni aspetti non chiari.
In generale tutti mettono un grande impegno.
Anche oggi 13 prove di 40-50 pali divisi in due tranche.
Alle 12,30 scendiamo per nebbia e stanchezza.
Nel pomeriggio riposo e compiti di scuola.
Domani gigante ed un po' di superG al pomeriggio, tempo permettendo.
Winch

video






Nessun commento:

Posta un commento