venerdì 7 dicembre 2012

FOSSON TRAILS

Classico allenamento dell'Immacolata.
Solitamente è un periodo dove si lavora ancora molto sulla tecnica e specialmente sulla ricerca del ritmo.
Le nevicate dei giorni scorsi hanno sistemato al meglio le piste, ma certamente siamo ancora ai minimi termini.
Purtroppo a Caspoggio, oltre a non aver nevicato, la carenza di acqua non permette di sparare......peccato con queste temperature.
Ci tocca ancora spostarci a Santa Caterina e lavorare "fuori casa".
Certo le condizioni sono ottime, con neve compatta, sulla Cevedale.
Oggi a Lecco è festa del Patrono SanNicolò ed i ragazzi sono a casa da scuola......buona parte, tranne quelli che arrivano da fuori.
Quattro giorni di allenamento ci permetteranno di prepararci al meglio.....o ci proviamo.
Il Memorial Fosson stravolge un pelo il programma classico e ci obbliga a spingere un pò sull'acceleratore con qualche prova cronometrata.
Oggi gigante.....Yari monta il cronometro e ci prepariamo al primo giorni di TRAILS per decidere la squadra che parteciperà alle gare.




















Partiamo con un pò di campo libero con qualche esercizio per trovare le posizioni corrette ed i giusti appoggi.
Quattro prove cronometrate.
Oggi li vedo un pò in aria i ragazzi......ed allora ci scappa una predica mega, dove volano anche pedate nel c.....
Ogni tanto bisogna dare un giro di vite ed urlare. Siamo soli a Santa Caterina e mi sentono solo gli scoiattoli.....che scappano.


Non vedo bava sulla bocca.....non vedo spellarsi le mani per spingere.....non vedo quella giusta cattiveria che ci vuole quando cerchi i limiti.
Continuo ad urlare e spronarli.....odio quando escono al minimo errore....tenere duro.....azz!
Specialmente le donne le vedo molli.....farfallone......sono anche un pò indietro rispetto al programma.....hanno sciato poco le ragazze o devono ancora crescere.
Ci fermiamo a mangiare "alla Fonte" ......un bel piatto di affettati valtellinesi.
Usciamo ancora modificando un pò il tracciato.
Pomeriggio dedicato agli esercizi.
Un pò di cambi con saltello, un pò di sci esterni, un pò di uscite curva utilizzando il bastone in verticale,  muoversi per trovare spinta...il pendio è molto bello ed i cambi di pendenza devono essere interpretati tatticamente.......i dossi sono sempre lì....e ti incazzi quando vedi qualcuno che non ricerca la giusta profondità.
Bene Athos, Nico e Baruffa, anche se Davide fà un pò più fatica a trovare il ritmo e la grinta.
Dei piccoli bravi Tato, Mauri e Pippo.....gli altri devono ancora lavorare duro.
Il pomeriggio rifacciamo il filo e spatoliamo gli sci da gara, domani giriamo anche con quelli.




















Yari mette giù la classifica della prima giornata di confronto.
Domani si replica....."fuori le palle!"
Winch

PS: oggi 6 dicembre si sono viste in giro due "Befane" con un mese d'anticipo!

Nessun commento:

Posta un commento